συμπάθεια (sympatheia)

image

Il termine simpatia deriva dal greco συμπάθεια (sympatheia), parola composta da συν + πάσχω = συμπάσχω, letteralmente “patire insieme”, “provare emozioni con…”. Come recitava Mario Schiano nel film “La Meglio Gioventù” di Marco Tullio Giordana del 2003 nei panni del dinosauro, il vecchio professore di medicina, la simpatia è un elemento determinante nella carriera di un buon medico. Il bravo medico prova le medesime sensazioni del proprio paziente, soffre con lui e quindi arriva alla cura giusta meglio di altri medici, magari meno simpatici, è un po’ come se il medico simpatico in quel momento guarisse se stesso. Provate a pensare a quando siete in coda per una visita medica. Le attese generalmente in Italia sono lunghe e il tempo scorre ancora più lentamente in quanto non sapete come farlo passare. Un libro, il cellulare, il caffè alla macchinetta, per chi fuma qualche sigaretta… sono solo alcuni degli stratagemmi cui ricorre chi è in attesa di essere visitato. Quando finalmente arriva il vostro turno e entrate nello studio incrociate lo sguardo del medico, di colui che nei prossimi minuti dovrà visitarvi e quasi sicuramente mettervi le mani addosso. Se quegli occhi saranno simpatici, se quella persona prima ancora che medico sarà simpatica e quindi patirà con voi, la vostra visita assumerà un aspetto completamente diverso da come avevate immaginato. Se l’uomo in generale provasse più sentimenti condivisi con il prossimo, se tutti patissimo un po’ di più insieme saremmo forse tutti un po’ più simpatici e vivremmo in un mondo migliore.

Con simpatia.

Un pensiero su “συμπάθεια (sympatheia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...